Browsing All posts tagged under »Wu Ming«

M.odernità

luglio 12, 2010

7

Parlare del proprio tempo significa in buona misura raccontare un tempo di confine, una zona grigia della storia, una mutazione carica di nostalgie. E la nostalgia, lo si ricordi, è il dolore per una distanza: dunque si rivolge al passato come al futuro.

A.ltai

gennaio 7, 2010

0

Ho avuto la malaugurata idea di leggere in sequenza Q e Altai. Dico malaugurata perché mi sono inconsapevolmente condannato a una forte oscillazione emotiva. Se Q era riuscito a strapparmi dal grigiore della quotidianità per proiettarmi in un’avventura utopica, Altai mi ha lasciato una sensazione di fastidio, dovuta naturalmente alle mie illegittime aspettative (in breve: […]